Come scegliere il profumo da uomo è la guida completa alla scelta della fragranza giusta per lui. Due articoli in cui sono indicate tutte le caratteristiche che dovrete considerare per sapervi orientare in profumeria e scegliere il profumo perfetto.

come scegliere il profumo da uomo

COME SCEGLIERE IL PROFUMO DA UOMO: LA COMPOSIZIONE

I miei lettori sapranno certamente che mi piace paragonare un profumo ad una pozione magica, dove ogni ingrediente utilizzato crea una fragranza unica nel suo genere. Gli ingredienti di questa pozione si chiamano note.

come scegliere il profumo da uomo

Esistono 3 tipologie di note:

LE NOTE DI TESTA

Sono le note olfattive che si percepiscono nei primi minuti dopo l’applicazione. Si tratta di essenze volatili ed effimere che costruiscono il primo impatto, perchè per prime colpiscono i nostri sensi. Le note di testa si dividono in tre grandi famiglie: esperidiate (note agrumate), marine e aromatiche (erbacee). Queste ultime sono anche chiamate note di legame perchê creano l’unione e continuità con le successive note di cuore.

 LE NOTE DI CUORE

Appartengono le fragranze più corpose e persistenti. Quelle che infondono anima e carattere al profumo. La loro durata `di circa 4-5 ore. Si dividono in : note fiorite, note fruttate e note speziate.

LE NOTE DI FONDO

Persistenti, destinate a durare per giorni. Si percepiscono lievemente attraverso quelle di testa. Inoltre rinforzano le note di cuore perchê capaci di controllare la capacità di evaporazione. Si distinguono: speziate, legnose, fougerè, cuoio, gourmand, orientali, ambrate, cipriate e muschiate.

COME SCEGLIERE IL PROFUMO DA UOMO
COME SCEGLIERE IL PROFUMO DA UOMO: LA CONCENTRAZIONE

La concentrazione in un profumo è data dalla quantità di oli essenziali presenti nella composizione. Un profumo concentrato è un profumo persistente. I brand producono diverse versioni di uno stesso profumo proprio in base alla concentrazione. L’equilibrio nelle quantità è fondamentale. Non esagerate con l’applicazione eccessiva di profumi concentrati! Controllate sempre l’etichetta per capire quale versione della fragranza state acquistando.

COME SCEGLIERE IL PROFUMO DA UOMO

COME SCEGLIERE IL PROFUMO DA UOMO

A seconda della concentrazione possiamo distinguere:

PARFUM: contiene la percentuale più alta di oli essenziali, tra il 15 e il 50%. Chiamato anche essenza, è la versione più persistente e costosa.

EAU DE PARFUM: è una soluzione alcolica che contiene dall’8 al 14% di oli essenziali.

EAU DE TOILETTE: è la versione più soft del profumo. Contiene dal 5 al 7% di oli essenziali.

ACQUA DI COLONIA: la versione più leggera della fragranza. Contiene tra l’1 e il 3% di oli essenziali.

COME SCEGLIERE IL PROFUMO DA UOMO

COME SCEGLIERE IL PROFUMO DA UOMO: TIPOLOGIA DI PELLE

La pelle non sbaglia mai!

Ogni pelle ha un odore diverso. A determinarlo è il pH, cioè l’acidità cutanea.  Tutti abbiamo un pH tendenzialmente acido, che varia da persona a persona e diminuisce con l’età. Il secondo fattore di mutamento degli odori è il tasso lipidico della pelle. Se grassa, il sebo si unisce agli ingredienti del profumo e ne modifica anche in modo significativo il bouquet.La percezione di un profumo è modificata anche da un altro fattore: la traspirazione. Il sudore, contenente acqua e sali minerali, si mescola all’alcol e agli oli essenziali della fragranza, alterando l’essenza originaria.

pH Fragranze
pH molto acido

NOTE ESPERIDATE (AGRUMI, MENTA, LAVANDA)

queste note che si trovano nella testa del profumo se sorrette da un pH acido aumentano la loro persistenza.

pH poco acido

NOTE FIORITE (cannella, garofano, rosa, iris, pepe nero)

traggono vantaggio i bouquet fioriti e leggermente speziati  presenti nel cuore di un profumo,

pH alcalino

NOTE DI FONDO (balsami, cacao, fieno, incenso, sandalo, vaniglia, patchouli)

Gli aromi più decisi sono quelli più indicati a dare carattere alle pelli “dure”, alcaline, sulle quali note più effimere potrebbero svanire fino a scomparire del tutto.

COME SCEGLIERE IL PROFUMO DA UOMO (PARTE PRIMA)

COME SCEGLIERE IL PROFUMO DA UOMO: ISPIRAZIONE E INTENSITÀ

Un elemento che non va trascurato nella scelta del profumo è il messaggio che volete comunicare agli altri. Quale parte di voi stessi vi interessa far conoscere. In commercio esistono profumi sensuali, sportivi, aggressivi, virili ecc… Ogni brand correda ogni profumo di un messaggio di marketing ben preciso. Scegliete sempre quello che più vi rappresenta! Altro fattore da considerare è l’intensità. I profumi più corposi si percepiscono a molti passa di distanza, mentre quelli più intimi, solo a contatto con gli altri. La moderazione e l’equilibrio sono sempre le regole base che dovete considerare nell’applicazione di una fragranza sulla vostra pelle. I profumi di qualità non sono necessariamente quelli più intensi.

COME SCEGLIERE IL PROFUMO DA UOMO

La seconda parte dell’articolo ” Come scegliere il profumo da uomo”, sarà presto on-line.

Seguitemi sui social network:

FACEBOOK

TWITTER

INSTAGRAM

GOOGLE +

TUMBLR

PINTEREST

BLOGLOVIN

Leave A Comment

Your email address will not be published.

Questo sito usa i cookie di terze parti per migliorare i servizi e analizzare il traffico. Le info sulla tua navigazione sono condivise con queste terze parti. Navigando nel blog accetti l'uso dei cookie. + informazioni

Il Garante della Privacy ha recepito una direttiva europea che impone agli amministratori delle pagine web di mostrare ai visitatori un banner che li informa di quale sia lo politica dei cookie del sito che stanno consultando e di subordinare la sua accettazione al proseguimento della navigazione.

Chiudi