Di pantaloni da uomo ne esistono un’infinità. Un universo di tagli, misure e modelli che spesso manda in crisi il sesso forte. Ricordate sempre una cosa: ” La domanda da porsi di fronte ad un paio di pantaloni da uomo non è quale scelgo, ma quando lo indosso? Con questa guida vi illustrerò i modelli più gettonati, da quelli classici a quelli di tendenza, insegnandovi le diverse occasioni d’uso per sfoggiarli dal vostro armadio e tirare fuori il meglio da voi stessi e dai vostri outfit!

Il venerdì posterò un nuovo articolo dove vi presenterò una tipologia diversa di pantaloni.

pantaloni da uomo

PANTALONI DA UOMO


CHINOSpantaloni da uomo

Possono essere definiti come l’alternativa ai jeans. Come quasi tutti i migliori capi del menswear, i chinos derivano dall’ abbigliamento militare. Presentano una vita al punto giusto, una vestibilità comoda, generalmente hanno delle pince suldavanti,  tasche capienti e risultano estremamente funzionali proprio perché provenienti dalle divise dei militari. Il loro nome si deve al tessuto prodotto in Cina detto twill.

PANTALONI DA UOMO

I  COLORI


Il colore ricorrente è il beige in tutte le sue declinazioni: sabbia, kaki fino al verde militare.  Tuttavia i chinos esistono in tutti i colori

 

La regola per gli abbinamenti in base al colore è piuttosto semplice:

con chinos in un colore neutro indossate una camicia a quadretti o a righe per creare distacco, mentre se pensate di indossare chinos in colori vivaci  cercate di mantenere la parte superiore in colori neutri e armoniosi con il resto dell’outfit.

 

I MODELLI


PANTALONI DA UOMO PANTALONI DA UOMO

Esistono diverse versioni del chinos, da indossare in base alle occasioni d’uso.

CHINOS ELEGANCE


PANTALONI DA UOMO

Ê il modello più versatile in assoluto, in quanto si presta a diverse occasioni d’uso. Da quella piú formale, dove possiamo abbinarlo ad un blazer a quella meno informale in combinazione con una polo o una camicia. Il modello si riconosce facilmente poichè la vita risulta leggermente più alta rispetto alle altri varianti e le cuciture sono praticamente  trasparenti. Per le occasioni casual vanno abbinati alle sneakers (preferibilmente basse!), mentre per quelle un pò più impegnative sono perfetti con i mocassini (rigorosamente senza calzini).

CHINOS RELAXED FIT


PANTALONI DA UOMO

Si riconoscono per la vestibilità molto comoda e per la vita leggermente più bassa. Si possono abbinare a camicia check, giubbotti in denim o in pelle, anfibi e scarponi.

LE SCARPE DA ABBINARE


 

CASUAL BUSINESS: MOCASSINI, MONKSTRAP, BROGUE

CASUAL STYLE: ANFIBI, SNEAKERS, DESERT-BOOT

IL MODELLO GIUSTO


Per evitare di compromettere la vestibilità di un chino e quindi l’intero outfit dovete ricordare 3 semplici regole, che vi saranno utili nella scelta del modello giusto da acquistare.

1. Se avete qualche chilo in più preferite un modello con le pinces. Slancia la sihouette e nasconde gli eccessi di carne! Le persone filiformi e con gambe molto snelle dovrebbero evitare questo genere di modello

2. Controllate la lunghezza del chinos. Deve cadere senza creare eccessive pieghe perchè altrimenti darete l’impressione di aver sbagliato taglia. Per i modelli slim fit la lunghezza ideale è a fior di scarpa, mentre per i modelli più classici, il pantalone potrá cadere generando al massimo una piega. In ogni caso avete sempre la possibilità del risvoltino, pratico per le occasioni casual.

3. Il pantalone deve aderire perfettamente, evitate quindi modelli con tessuto in eccesso. Se avete una fisicità importante preferite i modelli dalla gamba dritta. L’effetto slim fit solo ai più magri.

pantaloni da uomo

Come indossarli?

CON CAMICIE SPORTIVE E POLO, CON UN BLAZER LEGGERO O UN GIUBBOTTO IN PELLE/DENIM. CON MOCASSINI SFODERATI E SENZA CALZE. PERFETTI D’ESTATE, SONO UN MUST E UN OBBLIGO PER I GENTLEMAN OVER 50.


Seguitemi sui social network:

FACEBOOK

TWITTER

INSTAGRAM

GOOGLE +

TUMBLR

PINTEREST

BLOGLOVIN

Leave A Comment

Your email address will not be published.

Questo sito usa i cookie di terze parti per migliorare i servizi e analizzare il traffico. Le info sulla tua navigazione sono condivise con queste terze parti. Navigando nel blog accetti l'uso dei cookie. + informazioni

Il Garante della Privacy ha recepito una direttiva europea che impone agli amministratori delle pagine web di mostrare ai visitatori un banner che li informa di quale sia lo politica dei cookie del sito che stanno consultando e di subordinare la sua accettazione al proseguimento della navigazione.

Chiudi